Come vedono i gatti al buio

Come vedono i gatti al buio

Come i gatti vedono gli esseri umani

I gatti sono notoriamente nottambuli, per cui si è sempre pensato che avessero un’eccellente visione notturna, ma è davvero così? Scoprite tutto quello che c’è da sapere sulla visione notturna del vostro gatto con la nostra guida.

Sembra che i gatti riescano a cacciare al meglio di notte. Molti proprietari di gatti hanno familiarità con il fatto di essere svegliati con piccoli doni, come un topo o forse anche un calzino, o con la corsa iperattiva intorno alla casa che molti gatti fanno nel cuore della notte.

Queste buffonate notturne pongono una domanda: i gatti possono vedere al buio? Molti credono che i felini siano notturni e che quindi vedano perfettamente al buio, ma forse vi sorprenderà sapere che i gatti sono in realtà crepuscolari. Ciò significa che in genere sono più attivi all’alba e al tramonto.

La risposta breve è: non esattamente. Sebbene si pensi che i gatti abbiano una serie di occhiali per la visione notturna incorporati, in realtà hanno bisogno di un certo livello di luce per vedere. Tuttavia, hanno bisogno solo di un sesto della quantità di luce degli esseri umani e possono vedere anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Cosa sognano i gatti quando si contorcono?

Cosa vedono i gatti dietro quegli occhi riflettenti? L’artista Nickolay Lamm ha consultato tre esperti di visione animale quasi dieci anni fa per ipotizzare e rappresentare visivamente come i gatti vedono il mondo rispetto agli esseri umani.La differenza più grande tra la visione umana e quella dei gatti è nella retina, uno strato di tessuto nella parte posteriore dell’occhio che contiene cellule chiamate fotorecettori. I fotorecettori convertono i raggi luminosi in segnali elettrici, che vengono elaborati dalle cellule nervose, inviati al cervello e tradotti nelle immagini che vediamo.I due tipi di cellule fotorecettrici sono noti come bastoncelli e coni. I bastoncelli sono responsabili della visione periferica e notturna. Rilevano la luminosità e le sfumature di grigio. I coni sono responsabili della visione diurna e della percezione dei colori.

  Contratti per badanti con vitto e alloggio

Sia i gatti che i cani hanno un’alta concentrazione di recettori dei bastoncelli e una bassa concentrazione di recettori dei coni. Gli esseri umani hanno l’opposto, e per questo motivo non vedono bene di notte, ma riescono a percepire meglio i colori. Nelle immagini seguenti, la vista umana è in alto e quella del gatto è in basso.Campo visivo Il campo visivo si riferisce all’area che può essere vista quando gli occhi si concentrano su un singolo punto. Comprende ciò che si può vedere davanti a noi, ma anche sopra, sotto e di lato. I gatti hanno un campo visivo più ampio, pari a 200 gradi, rispetto al campo visivo umano medio di 180 gradi.

Perché ai gatti piacciono le scatole

La dottoressa Jamie Whittenburg è scrittrice e veterinaria per The Spruce Pets. Con oltre 16 anni di esperienza con animali grandi e piccoli, la dottoressa Whittenburg scrive su argomenti relativi alla salute degli animali domestici per portare conoscenze utili ai genitori di tutto il mondo.

I veterinari e gli scienziati non comprendono appieno tutto ciò che riguarda i gatti, e la capacità di vedere bene è ancora uno di questi misteri. I gatti sono stati animali domestici per quasi 12.000 anni e stiamo ancora imparando a conoscerli.

Tuttavia, i gatti sono sicuramente in grado di vedere meglio degli esseri umani in ambienti con poca luce. Questo può essere utile quando inseguono una preda nelle prime ore del mattino o nelle tarde ore della sera. Queste ore del giorno sono importanti per i gatti all’aperto. Vanno a caccia di cibo quando molti piccoli animali da preda sono più attivi.

  Pacco affidato alla struttura locale

Molti proprietari di gatti sono convinti che il loro gatto sia in grado di vedere al buio. Questa impressione è dovuta al fatto che i gatti vedono bene anche con poca luce. Tuttavia, le case moderne raramente sono completamente buie e la luce dei lampioni, degli orologi e di altri apparecchi permette al gatto di vedere quanto basta.

Visione del gatto

Per migliaia di anni, la natura attiva dei gatti di notte è stata associata alla stregoneria e al male. Fortunatamente, i nostri amici felini hanno sfatato questo mito e sono diventati i compagni preferiti delle nostre case. Tuttavia, le persone si interrogano ancora sulle tendenze notturne dei gatti e questo ha portato gli individui a chiedersi se i gatti possano vedere al buio. La risposta è che la loro vista è buona, ma non così buona.

Gli occhi dei gatti funzionano in modo simile a quelli degli esseri umani. La pupilla, che è la parte centrale nera dell’occhio, si restringe o diventa più piccola in presenza di luce intensa per ridurre la quantità di luce che entra e si dilata o diventa più grande al buio per aumentare la quantità di luce disponibile che entra nell’occhio. Quando la luce entra nell’occhio, va verso la parte posteriore per attivare la retina, che è lo strato sensibile alla luce che riveste la parte posteriore dell’occhio.

I gatti hanno uno speciale strato riflettente che ricopre la retina, chiamato tapetum, che agisce come uno specchio.1 Riflette la luce in un altro punto della retina. Se la luce entra direttamente nell’occhio, come quando i fari di un’auto illuminano un gatto, il tapetum riflette parte della luce in modo che si veda il riflesso giallo-verde. (Gli occhi umani non hanno il tapetum, quindi la luce riflessa appare rossa, come il colore naturale della retina). La luce riflessa all’interno dell’occhio ingrandisce una piccola quantità di luce. Ciò significa che ogni piccola luce notturna viene ingrandita in modo che il gatto possa vedere le cose. Tuttavia, i gatti, come gli esseri umani, non possono vedere nell’oscurità totale, ma possono utilizzare fino al 50% in più della luce disponibile rispetto agli esseri umani in luoghi estremamente bui2.

  Quanto costa farsi un orecchino
Esta web utiliza cookies propias y de terceros para su correcto funcionamiento y para fines de afiliación y para mostrarte publicidad relacionada con sus preferencias en base a un perfil elaborado a partir de tus hábitos de navegación. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad