Mari che bagnano l europa

Mari che bagnano l europa

Mari che bagnano l europa online

Le terapie basate sul mare, note come talassoterapia, risalgono a secoli fa in Europa. Le visite al mare divennero popolari in epoca georgiana e vittoriana, quando i medici consigliavano i bagni di mare per trattare i sintomi di depressione, malattie e disturbi. I visitatori si spogliavano su carretti di legno che rotolavano nell’acqua di mare. Tutto questo ispirò il personaggio di Jane Austen, Mrs Bennet, a dire: “Un po’ di bagni di mare mi rimetterebbero in sesto per sempre”.

Oggi 194 delle 800 città europee sono costiere e più della metà della popolazione europea vive entro 50 km dalla costa. Ma i nostri mari e oceani sono minacciati dall’inquinamento, dallo sfruttamento eccessivo e dai cambiamenti climatici.

I ricercatori di BlueHealth hanno collaborato con le amministrazioni locali, le imprese, gli urbanisti e il pubblico in generale in tutta Europa, organizzando workshop di scenario. Le discussioni hanno creato una visione delle pressioni sanitarie e ambientali che le nostre città potrebbero affrontare nel 2040 e oltre. Per saperne di più su questo progetto.

Utilizzando diversi tipi di raccolta dati, valutazioni scientifiche e le più recenti tecnologie, i ricercatori stanno mettendo insieme uno spettro di prove che possono spiegare come la salute e il benessere siano legati agli spazi blu urbani come la costa:

Quale paese europeo ha la migliore qualità delle acque di balneazione?

Questo Paese senza sbocco sul mare è stato nominato il migliore d’Europa per la balneazione. Il lago Achensee in Austria. La qualità delle acque di balneazione europee è migliorata notevolmente negli ultimi decenni e un nuovo rapporto pubblicato questa settimana dall’Agenzia europea per l’ambiente (AEA) rivela che quasi l’85% dei siti di balneazione è ora classificato come “eccellente”.

Quale UE ha l’acqua più pulita?

Nel 2021, l’Islanda ha ottenuto il punteggio più alto in Europa per quanto riguarda l’indice di pulizia dell’acqua, con 86 su 100. Ciò dimostra che i livelli di inquinamento delle acque estuariali, costiere e dell’oceano aperto nel Paese erano minimi. Altri Paesi che hanno ottenuto un punteggio superiore all’obiettivo di 70 su 100 sono stati la Norvegia e la Finlandia.

  Altadefinizione serie tv nuovo sito

Qual è la qualità delle acque di balneazione in Europa?

Nel 2021, l’88,0% dei siti di balneazione costieri dell’UE è stato classificato di qualità eccellente, rispetto al 78,2% dei siti interni.

Standard delle acque di balneazione

Il bagno in mare è il nuoto in mare o in acqua marina e il bagno marino è un recinto protettivo per il bagno in mare. A differenza del bagno in piscina, che generalmente viene fatto per piacere o per fare esercizio fisico, in passato si pensava che il bagno in mare avesse un valore curativo o terapeutico. Nasce dalla pratica medievale di visitare le terme per beneficiare degli effetti benefici delle acque. La pratica del bagno in mare risale al XVII secolo, ma divenne popolare alla fine del XVIII secolo. Lo sviluppo dei primi costumi da bagno risale a quel periodo, così come lo sviluppo della macchina da bagno.

La pratica del bagno in mare si è sviluppata a partire dalla metà del 1800 fino a diventare il moderno fenomeno culturale della balneazione. Nel XIX secolo, l’introduzione della ferrovia portò a un ulteriore sviluppo delle località balneari e delle cabine. La morte di un gran numero di persone mentre nuotavano in mare aperto ha portato all’introduzione del surf lifesaving in Australia e dei bagnini in tutto il mondo all’inizio del XX secolo. Con l’estensione del trasporto aereo di linea a partire dalla seconda metà del XX secolo, lo sviluppo di località balneari come Ibiza in Spagna, la Gold Coast del Queensland in Australia e l’area metropolitana di Miami negli Stati Uniti hanno attirato milioni di visitatori ogni anno.

Feedback

Qualità delle acque di balneazione del mare Scoprite i risultati della qualità delle acque di balneazione del mare nella nostra zona. Linea telefonica per l’inquinamento Se avete motivo di ritenere che le acque di balneazione siano inquinate, potete segnalarlo all’Agenzia per l’ambiente chiamando la linea telefonica per gli incidenti 0800 80 70 60. Si prega di includere le seguenti informazioni: Agenzia per l’ambiente: controllare la qualità delle acque di balneazione in Inghilterra

  Ricerca partita iva da nome e cognome

La qualità delle acque della baia di Seaford viene controllata regolarmente dall’Agenzia per l’ambiente e i risultati vengono pubblicati settimanalmente. Negli ultimi anni la baia di Seaford è stata regolarmente registrata tra le acque più pulite. Profilo di qualità delle acque di balneazione Agenzia per l’ambiente: profilo di qualità delle acque di balneazione per Seaford

Le acque di balneazione di Eastbourne raggiungono in genere uno standard di qualità elevato. Questa spiaggia è un sito europeo di acque di balneazione che l’Agenzia per l’ambiente monitora da maggio a settembre. Per ulteriori informazioni, visitare la pagina web dell’Agenzia per l’ambiente sulla qualità delle acque di balneazione. Profilo di qualità delle acque di balneazione Le acque di balneazione di Eastbourne raggiungono in genere uno standard di qualità elevato, ma possono essere influenzate negativamente da uno straripamento a sud del punto di campionamento delle acque di balneazione, che può entrare in funzione quando le forti piogge sovraccaricano il sistema fognario. Agenzia per l’ambiente: profilo di qualità delle acque di balneazione di Eastbourne

La migliore qualità dell’acqua in Europa

Nel 2021, l’Islanda ha ottenuto il punteggio più alto in Europa per quanto riguarda l’indice di pulizia dell’acqua, con 86 su 100. Ciò dimostra che i livelli di inquinamento delle acque estuariali, costiere e dell’oceano aperto nel Paese erano minimi. Altri Paesi che hanno ottenuto un punteggio superiore all’obiettivo di 70 su 100 sono stati la Norvegia e la Finlandia. Molti Paesi europei hanno ottenuto un punteggio molto inferiore a 70, come Bulgaria, Belgio e Paesi Bassi. Un punteggio basso indica che i livelli di inquinamento nei corsi d’acqua sono elevati.

  Pacco affidato alla struttura locale

La fonte aggiunge che il punto di riferimento è che l’inquinamento da sostanze chimiche, nutrienti, agenti patogeni per l’uomo e rifiuti dovrebbe essere pari a zero. Il punteggio di questo obiettivo è più alto quando l’inquinamento delle acque estuariali, costiere e dell’oceano aperto è ridotto al minimo. Il punteggio dell’obiettivo è più basso quando ci sono alti livelli di inquinanti.Formati delle citazioniFormati delle citazioni

Altre statistiche sull’argomento+EmissioniLivelli medi di PM2,5 nei Paesi più inquinati del mondo 2020-2021+Gestione dei rifiutiLe più grandi discariche del mondo 2019+Combustibili fossiliNumero medio annuo di fuoriuscite di petrolio a livello globale per decennio 1970-2022+EmissioniLivelli medi di PM2,5 nelle capitali più inquinate del mondo 2019-2021

Esta web utiliza cookies propias y de terceros para su correcto funcionamiento y para fines de afiliación y para mostrarte publicidad relacionada con sus preferencias en base a un perfil elaborado a partir de tus hábitos de navegación. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad